Breaking News

Cura contorno occhi: consigli pratici giornalieri e info sull’utilizzo dei sieri

contornoocchiIl contorno occhi è una zona molto delicata della nostra pelle, perché l’epidermide intorno all’occhio è molto più sensibile e più fine rispetto al resto del corpo e a irritarla ci vuole poco se non si usano i prodotti giusti. Per questo motivo è importante averne cura e proteggerla in modo specifico, e avere “un occhio di riguardo” (è il caso di dire) per questa zona è indispensabile per ottenere risultati nel tempo e per un aspetto più giovanile e rilassato. Per questo è fondamentale utilizzare creme specifiche per il contorno occhi perché rispettano la sensibilità dell’epidermide nel modo giusto, idratandola e valorizzandola. Vi sono vari tipi di pelle, da quelle più secche a quelle più grasse, quindi diverse sono le esigenze, ciò implica che prima di acquistare una crema è necessario capire il tipo di pelle che abbiamo per sapere di cosa ha bisogno e come trattarla nello specifico.

I benefici della crema contorno occhi e come applicarla

Vi sono in commercio vari tipi di creme, tutte con caratteristiche particolari che vanno ad intervenire su punti specifici: quelle che danno idratazione, quelle che rimpolpano, quelle che illuminano. Per l’argomento di cui ci vogliamo occupare in questo articolo, dunque il contorno occhi, innanzitutto è importantissimo pulire la pelle dalle impurità o dal trucco con detergenti appositi e prepararla quindi al passaggio successivo: l’applicazione del siero contorno occhi. Il siero prepara la pelle alla crema donandole idratazione in profondità. Grazie al siero che si stende velocemente sulla parte da trattare, ricco di principi attivi e acido ialuronico, la pelle si rigenera a fondo, magari intervenendo sulle piccole rughe, distendendole o diminuendo le occhiaie o illuminando il contorno occhi. Il siero di applica dalla parte interna dell’occhio fino all’esterno. L’ultimo step è l’applicazione della crema da fare massaggiando il composto lentamente. Inoltre per una idratazione profonda è consigliabile fare periodicamente maschere per il contorno occhi. Tale cura è da effettuare non solo al mattino appena svegli ma anche la sera, prima di andare a dormire.

Come scegliere il prodotto giusto?

Tante sono i marchi che propongono ottime soluzioni per dei sieri di qualità quindi non rimane che scegliere il prodotto giusto. La prima cosa da fare è capire il tipo di pelle su cui applicare il siero, una volta capito la vera impresa è sceglierlo. Ti serve un contorno occhi che idrati la pelle secca? O l’obiettivo è diminuire le occhiaie? O forse si vuole un prodotto che abbia un effetto distensivo sulla pelle, levando magari qualche anno sulla carta di identità. La soluzione è semplice e a portata di click per trovare il miglior siero contorno occhi. Ci sono diversi siti, da quelli generalisti (in cui è necessario avere un’ottima conoscenza di quello che si cerca, per non perdersi tra le proposte) fino ai decisamente più consigliati siti specializzati. Tra questi ultimi ce ne sono davvero tanti in cui è facile trovare una vasta varietà di prodotti, dai grandi marchi a quelli meno noti, con un prezzo competitivo e sconti interessanti per poter provare anche brand che a prezzo normale non verrebbero presi i considerazione. Ci sono inoltre tanti consigli per chi è alle prime armi, per cui non vi resta che l’imbarazzo della scelta.

TONY DI FIORE

Check Also

design2020c

Design 2020: l’arte di rinnovare casa all’insegna della bellezza e dell’ecologia

La casa è il luogo dove ognuno di noi può staccare la spina, dedicarsi a …

Lascia un commento