Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

“Via dell’Abbazia”: la via della musica secondo Letizia Bognanni

LetiziaBognanniViaDellAbbaziaCOPERTINAVia dell’Abbazia potrebbe a primo acchito essere una qualunque strada di una qualunque città italiana ma, dietro questo toponimo, la scrittrice Letizia Bognanni, autrice del romanzo – edito da Nativi Digitali Edizioni – che prende proprio il nome da questa via, nasconde le varie chiavi di lettura del suo libro.

Come non ricordare quella Abbey Road (traduzione perfetta del titolo del romanzo) sede degli studi di registrazione dei Beatles? La musica è infatti il filo rosso della vicenda raccontata dalla Bognanni e ogni capitolo è preceduto da strofe di alcune canzoni che hanno fatto la storia della musica a partire dalla metà degli anni ‘60.

C’è una linea di continuità tra Liverpool, la città natale degli “scarafaggi”, e l’immaginaria Parcopiano, cittadina placida e tranquilla del centro-sud che vede muoversi i due personaggi del libro della Bognanni: Jacopo e Carla, adolescenti prima, giovani poi, uno autore del romanzo intitolato proprio Via dell’Abbazia (perfetto gioco ad incastro tra vari strati di finzione come insegna la narrativa modernista).

È facile capire che questo nuovo lavoro di Letizia Bognanni (giornalista e scrittrice nota soprattutto per le monografie di grandi artisti del mondo della musica e dunque affatto nuova a collegamenti tra fabula e musica) si ispiri a quello stile narrativo che parte dai primi del ‘900 e che rifiuta tout court una semplicistica narrazione cronologica per avviare la storia in medias res avvalendosi di continui ricorsi all’analessi.

Innovativo nello stile e accattivante nella narrazione, Via dell’Abbazia sa prendere per mano il lettore, incuriosirlo e condurlo fino alla conclusione della vicenda.

Adatto ai “music lovers” e agli adolescenti degli anni ’90 ma anche a tutti quelli che hanno fame di buone letture.

Qui la scheda del libro: http://www.natividigitaliedizioni.it/prodotto/via-dellabbazia/

FRANCESCA BARILE

Check Also

eveharrisilmatrimoniodichanicopertina

Il (poco) grosso grasso matrimonio ebraico di Chani Kaufman nel vivace romanzo di Eve Harris

Sposarsi a diciannove anni, vergine, con un ragazzo che si conosce appena. Non è una …

Lascia un commento