Thumbnail: uno sguardo sui The Chanfrughen

THUMBNAIL1.Chi siete, da dove venite e che musica proponete.

The Chanfrughen da Andora, Liguria. Per farla breve diciamo che suoniamo rock psichedelico, alla vecchia: chitarra, basso/voce, batteria e camminare.

2.Il panorama musicale italiano aveva bisogno di voi?

Ma noi siamo cattivi vogliamo arrivare dappertutto! Scherzi a parte non abbiamo iniziato a suonare pensando al panorama, perché esprimerci per noi è necessario e la vanità è di questo mondo.

3.Se voi foste una meta da raggiungere con il “navigatore musicale”, quali coordinate di artisti del passato o del presente dovremmo impostare, come strada da percorrere per arrivare al vostro sound?

Prendi la prima a destra in corso Franco Micalizzi, continua per trecento metri in via Funkadelic, arriverai in Piazza Demetrio Stratos dove troverai una strada nuova chiamata Cave, percorrila per duecento metri e ti trovi i Chanfrughen.

4.Il brano del vostro repertorio che preferite e perché questa scelta. TheChanfrughen1

La gladio spia e il commissario Rizzo scopre l’inghippo. È un pezzo che ci rappresenta molto: molto divertente da suonare, struttura del brano schizofrenica cambi di tempo e di ritmi, sonorità psichedeliche e delle belle parole: https://www.youtube.com/watch?v=kACEQqHaASI

5.Il disco che vi ha cambiato la vita.

Electric Ladyland.

6.Il vostro live più bello e quello invece peggio organizzato.

Il peggiore sicuramente al Cavern di Livorno: tre persone, 300 km in auto, consumazioni da pagare, rimborso irrisorio. Il locale ha chiuso un mese dopo la nostra data.

Il più bello, invece, il release party del nostro primo disco ai Giardini Luzzati di Genova, tanti amici, tanta gente, tanti cd venduti, tanto pastis e un super live!

7.Il locale di musica dal vivo secondo voi ancora troppo sottovalutato e, al contrario, quello eccessivamente valutato tra quelli dove avete suonato o ascoltato concerti di altri.

Invitiamo tutti ad andare all’ARCI Camalli di Imperia! Un’oasi felice per la musica live, una programmazione infinita, i ragazzi del direttivo sono stra presi bene, professionali cucinano da tre stelle Michelin, pubblico attento e sempre numeroso.

Un altro bellissimo locale è il Teatro Altrove di Genova, gestito da diverse associazioni tra cui quella musicale Disorder Drama, che chiama a suonare musicisti da tutto il globo. Recentemente abbiamo sentito suonare un chitarrista touareg incredibile. Comunque nessuno dei due è sottovalutato, volevamo soltanto fargli pubblicità perché sono realtà molto valide della nostra regione.

TheChanfrughen28.Le tre migliori band emergenti della vostra regione.

Assolutamente i Blunepal, psichedelia e molto altro: https://www.facebook.com/blunepal?fref=ts

Edoardo Chiesa, un cantautore fatto e finito: https://www.facebook.com/chiesaedoardo?fref=ts

Luke and the Lion, fenomeno genovese di quest’anno, street country punk: https://www.facebook.com/LukeandtheLion?fref=ts

9.Come seguirvi, contattarvi, scambiare pareri con voi.

Ci abbiamo tutto: se volete farci suonare scrivete a molecolebook@gmail.com o a thechanfrughen@gmail.com, se volete dei chiarimenti sulla bonifica dell’agropontino. Se invece volete contribuire alla campagna di crowdfunding in corso per la realizzazione del prossimo disco: https://www.musicraiser.com/projects/4124-il-nuovo-disco-fallo-tu

Poi i vari: https://www.facebook.com/The.Chanfrughen?fref=ts

https://www.youtube.com/channel/UCY4qPBBDpcgqPpkDr7lXFtg

https://twitter.com/TheChanfrughen

10.La decima domanda, che mancava: “Fatevi una domanda e datevi una risposta”.

D: Cosa vorreste ottenere con il vostro disco?

R: Con questo disco vorremmo far riscoprire la bellezza dell’inutilità (è nostra questa eh… e non di Sorrentino).

DORIANA TOZZI

Check Also

secretsighttheremustbeawayframe

::Video Rotation:: Secret Sight – There must be a way

 

Lascia un commento