Breaking News

Nuovo ep per Le Strade: una generazione raccontata a suon di electro rock

LeStradePocoTempoPerSopravvivereCOVERLe Strade sono un trio di Bologna che, dopo ben due anni di pausa dal graffiante EP d’esordio Verso il confine, pubblica quattro nuove tracce raccolte in Poco tempo per sopravvivere. Rispetto le precedenti produzioni più decisamente rock, questo nuovo EP paga un tributo più consistente al synth rock italiano degli anni 2000, rappresentato al meglio da Bluvertigo e, più palesemente, Subsonica.

A.M.F, singolo di presentazione nonché traccia d’apertura, dimostra sin dall’inizio questa influenza: potenti sintetizzatori accompagnano una voce che sa di sfogo, puntellati da un ritmo dall’energia travolgente. Purtroppo, come succede nella successiva Sonny, tutta questa carica positiva, destinata a diventare iper eccitante nei live, nei momenti più potenti si confonde con tutto il resto, si fa ingestibile e scivola nel chiasso disarmonico.

Anche se quattro sole tracce sono troppo poche per definire una struttura (tanto più che una ha la durata di un intramezzo), i successivi e ultimi due pezzi abbassano la marcia e si concentrano su ritmi più lenti, dividendo l’EP in due parti. Quando è evitato il rischio di gettare tutto in confusione a causa di un’energia esagerata, le melodie si fanno più lisce, le canzoni più riuscite: 2.1.0.2 chiude l’EP con vera eleganza.

Nel più giusto rispetto della collocazione della musica contemporanea da solo “ascolto” a “portale”, la ricerca di Le Strade si fa più interessante e puntuale se si considerano le citazioni e le influenze, musicali ed extramusicali, che hanno dato origine a questo lavoro. Si va dagli Who, quando in A.M.F. tentano di ricreare, nelle parole e nel ritmo, un inno generazionale contemporaneo, con buona dose di disillusioni, a George Orwell, richiamato in 2.1.0.2 nella descrizione di un futuro tanto distopico quanto quello che ci si doveva aspettare per il 1984.

Confusione a parte, Poco tempo per sopravvivere dimostra la sua ambizione nell’apprezzabile tensione dei giovani compositori a raccontare, nei testi come nei suoni, gli stimoli o i sogni spezzati di un’intera generazione.

Pagina FB ufficiale: https://www.facebook.com/lestrademusic?fref=ts

Spazio bandcamp da cui poter ascoltare o acquistare l’EP: https://lestrademusic.bandcamp.com/album/poco-tempo-per-sopravvivere

LODOVICO LINDEMANN

Check Also

ifastimeritiamoframe

::Video Anteprima: iFasti – Meritiamo

Ritroviamo una delle nostre band preferite, iFasti. Quest’anno, precisamente il 4 marzo, avevamo già curato …

Lascia un commento