::Playlist:: by Freudbox – A Strange Loop

FreudboxAndrea Giglio (batteria e voce), Mariano Dello Stritto (chitarra) e Valerio De Stefano (synth e timpano) sono i Freudbox, band casertana formatasi nel 2015 e con diverse soddisfazioni già nel proprio palmares, come l’apertura a GODBLESSCOMPUTERS o l’utilizzo del loro primo brano registrato, Us, come colonna sonora di uno spot pubblicitario realizzato da WASE Visual Communication.

Il sound dei Freudbox è elettronico, al limite del glitch, ma addolcito da una spiccata sensibilità melodica tipica del pop, come rivela anche questa variegata playlist che hanno dedicato ai nostri lettori, in cui i tre hanno voluto fare un’operazione un po’ diversa dal solito, che ci raccontano così:

Abbiamo voluto descrivere i vari stati d’animo che un individuo percorre nell’arco delle 24 ore, tramutando questi stati d’animo in musica, e quindi abbiamo fatto una descrizione di questi gruppi in “mini-playlist”, dando così un colore ad ogni gruppo (prendendo ispirazione da noHipster)”.

Ecco qui quindi la playlist esclusiva dei Freudbox.

::Playlist:: by Freudbox: “A Strange Loop

Prefazione:

I brani proposti nella nostra playlist presentano l’evoluzione degli stati d’animo, la consapevolezza e la facoltà di comprendere il flusso di condizioni psicologiche in cui ci si imbatte durante la giornata, dall’alba al tramonto. Ogni emozione un colore (Nohipster cit.)

Mattina:

È l’alba, gli occhi si aprono con fatica, intorno è tutto offuscato dalla luce e dai pensieri della notte scorsa.

Tutto si muove lentamente.

Questi brani riescono, attraverso la musica e le parole, ad esprimere due sentimenti contrastanti: le sonorità lente… Descrivono la calma e i colori tenui delle prime ore del mattino; il testo,  invece, con parole forti lascia percepire l’ animo amareggiato dell’individuo.

Il colore proposto è il rosa:

Coldplay – Shiver

The 1975 – Me

Tyco – A Walk

Pomeriggio:

Il tempo è emozione, sensazioni e percezione dei movimenti, sì, energia nei movimenti, note vibranti e ritmi spinti. Questo è il calar del sole, l’ora migliore dove indossare delle cuffie e alzare il volume.

Questi brani raccontano dell’energia e del rilassamento , ma…

Il colore proposto è il giallo:

Kings Of Leon – On Call

Two Door Cinema Club – Do You Want It All

Justice – D.A.N.C.E.

Sera:

La luce del giorno lascia spazio alle sfumature della sera.  Il rosso intenso dell’apparente pace viene coperto da colori cupi,  la musica comincia a distorcersi, torna l’inquietudine e la nostalgia di quell’illusoria serenità che è svanita. I richiami ambientali, i bassi e il canto quasi tormentato riportano l’individuo ad una condizione malinconica e infine di rassegnazione.

L’essere umano ragiona per categorie. È un ineluttabile vizio. Non è vero che il contrario di un vizio sia una virtù. Il vizio va dosato. Il vizio non deve controllarti. Tu non devi controllare il vizio. L’ozio è il padre dei vizi. Il vizio è un piacere”.

Benvenuti.

Colore Bordeaux:

The Cure – Last dance

Jon Hopkins – Collider

DyE – Fantasy

Check Also

ogamagoga1

Thumbnail: uno sguardo sugli Oga Magoga

1.Chi siete, da dove venite e che musica proponete. Ciao a tutti, siamo gli Oga …

Lascia un commento