Breaking News

Scanzonato, sognante ma con i piedi per terra: “Segnali di fumo” piuttosto concreti per Giacomo de Rosa

giacomoderosasegnalidifumocoverGiacomo de Rosa è anima sensibile e questo suo secondo disco, Segnali di Fumo, conferma e migliora quanto di buono si era visto al suo esordio, oltre un anno fa.

La figura e i suoni del cantautorato classico che oggi tendono a scomparire, riappaiono in questo lavoro in modo sempre leggero. E se, come diceva Ivano Fossati, “è tutta musica leggera ma la dobbiamo imparare”, De Rosa ha certamente imparato la lezione del fuoriclasse genovese, infatti nel suo disco c’è spazio per incursioni ritmiche (Dea dei misteri, Nuvole) e per momenti più riflessivi (più numerosi in verità, dunque inutile riportarne i titoli).

La qualità dei testi è generalmente ottima e sembra seguire una sottile e candida linea dettata dalla delicatezza delle parole sempre morbide, sospese e sognanti. Colpisce poi la qualità dell’esecuzione generale dei musicisti, davvero di primissimo livello e che spesso tendono anche a coprire qualche passaggio prevedibile all’interno delle canzoni stesse.

Impossibile non accorgersi dei riferimenti di De Rosa (De Andrè, Guccini, Lolli) ma è altrettanto palese la capacità dello stesso di miscelare ed ammodernare lo stile di chi lo ha preceduto. Segnali di Fumo sembra un disco scritto negli anni 70 ma uscito e prodotto nei nostri giorni, capace di tenere botta in modo dignitoso ai giganti del passato e fare le carezze alla musica d’autore italiana che è purtroppo e, ahinoi, in uno stato comatoso; De Rosa riesce dunque a coniugare “antico” e “moderno” con sapienza, gusto ed una buona dose di personalità cosa che, date le premesse, non appariva facile né scontata una operazione del genere.

Segnali di Fumo è un disco pulito, limpido e con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati a terra e rappresenta un (nuovo) punto di partenza importante per il cantautore carrarino oltre ad essere sicuramente un concreto passo in avanti per la carriera dello stesso De Rosa che può essere fiero del suo secondo disco.

Qui la pagina facebook di Giacomo de Rosa: https://www.facebook.com/gdrmusica/

Questo il link al disco su Spotify: https://open.spotify.com/album/2R1dUu8UATaNnMWrwDi2Ln?si=R4BoGoyDRUykFRPR9yQerQ

MARCO DONATI

Check Also

monarkaotikailre1artlovers

::Video Anteprima:: Monarkaotika – Il re

Avevamo conosciuto e apprezzato i Monarkaotika in occasione dell’uscita del loro album di debutto, Meravigliosa …

Lascia un commento