Breaking News

Struggimenti brit-wave che non stupiscono ma cullano piacevolmente sulle note di Felidae Trick

FELIDAETRICKworkinghardCOVERTutti devono essere qualcuno di importante, anche se il prezzo è troppo alto”; “Innamorarsi è un’attività autosufficiente”; “Amare fino alla cecità”; “Non osare allontanarsi dalla normalità di una famiglia premurosa”; “Pensieri mentre si attraversa la sottile linea tra l’essere presente e lucido e il diventare matto”. Sul sito di Felidae Trick sono presentate così le cinque canzoni che compongono questo Working Hard (Still Burning, Laying On The Sky, Romantically High, She Ain’t Rock’n’roll, The Felidae Trick), “riassunti” che restituiscono piuttosto bene il tono dell’album, che non ha paura di mostrarsi sentimentale in modo aperto, anche eclatante, adolescenziale potremmo dire, nel senso positivo del termine: la musica di Omer Lichtenstein è puro, semplice, sincero indie rock perfetto per accompagnare disagi e struggimenti giovanili.

Dalla ballad neo-sixties Laying on the sky, che non stonerebbe nel nuovo lavoro dei The Last Shadow Puppets, alla new wave al gusto Cure di Romantically High, dalla frizzante tamarraggine di She Ain’t Rock’n’roll all’epicità editorsiana di Still Burning alla morbida malinconia di The Felidae Tricks, tutto pare fatto apposta per abbandonarsi a pensieri, inquietudini e “teenage dreams”.

Quelli che alla fine ci prendono a tutte le età, e che è piacevole cullare con dischetti come questo: semplici, a tratti troppo, ma sinceri e sognanti, a volte non serve molto altro.

Sito ufficiale: http://www.felidaetrick.com/music

Video di Still Burning: https://www.youtube.com/watch?v=K3wPSwD4KUA

LETIZIA BOGNANNI

Check Also

pindarigiornidellarosaframe

::Video Anteprima:: PINDAR – I giorni della rosa

In quasi due dischi (il secondo è in uscita la prossima settimana) e una manciata …

Lascia un commento