Thumbnail: uno sguardo sui Tears of Sirens

THUMBNAIL1.Chi siete, da dove venite e che musica proponete.
Siamo i Tears Of Sirens, Giulia piemontese e Fabio pugliese, quindi la media fa centro Italia.
Proponiamo territori nuovi per il theremin (che è la voce del progetto, essendo tutto strumentale), passando per electro beat, trip hop, drum and bass e dream pop.

2.Il panorama musicale italiano aveva bisogno di voi?
Assolutamente non crediamo che il panorama musicale italiano abbia bisogno di noi. Qui in Italia noi ci viviamo. Cosa ci facciamo qui non lo sappiamo nemmeno noi. Però si mangia bene.

3.Se voi foste una meta da raggiungere con il “navigatore musicale”, quali coordinate di artisti del passato o del presente dovremmo impostare, come strada da percorrere per arrivare al vostro sound?
Iniziate da Clara Rockmore, fate un balzo di quasi un secolo e proseguite per Massive Attack, Portishead e certi beat dei Radiohead (forse).

4.Il brano del vostro repertorio che preferite e perché questa scelta. TearsOfSirensNebula
Nebula, decisamente spicca per noi, ma neanche poi più di tanto sulle altre, perché rappresenta il punto d’incontro tra i nostri due mondi musicali, comunque neppure troppo distanti: https://www.youtube.com/watch?v=4nUd1DbVmvM.

5.Il disco che vi ha cambiato la vita.
The Dark Side of the Moon (Pink Floyd), Kid A (Radiohead).

6.Il vostro live più bello e quello invece peggio organizzato.
Abbiamo il primo disco in uscita e non ancora concerti in attivo con questo progetto, quindi rimandiamo questa risposta alla prossima volta.

7.Il locale di musica dal vivo secondo voi ancora troppo sottovalutato e, al contrario, quello eccessivamente valutato tra quelli dove avete suonato o ascoltato concerti di altri.
Il Rolling Stones di Milano è il più sopravalutato, invece di sottovalutati ce ne sono migliaia, citarli tutti è impossibile.

Properzi-Riboli Tears of Sirens8.Le tre migliori band emergenti della vostra regione.
Giulia, per il Piemonte: Carlot-ta: https://www.youtube.com/watch?v=zc6oKSjWxbQ, MU: https://www.youtube.com/watch?v=KuBzmbkf46s (cari amici che saluto).
Fabio: non ascolto molto la musica emergente pugliese.

9.Come seguirvi, contattarvi, scambiare pareri con voi.
Qui un po’ di contatti:
https://www.youtube.com/user/tearsofsirens 
https://www.facebook.com/pages/Tears-of-Sirens/675697175854561?fref=ts
https://www.facebook.com/profile.php?id=100008637434348&fref=ts.

10.La decima domanda, che mancava: “Fatevi una domanda e datevi una risposta”.
D: Che domanda è questa?
R: Quando un giorno sta per finire e un altro sta per iniziare, un giorno in più per amare, per sognare e per vivere.

DORIANA TOZZI

Check Also

altrovebollecover

Le ansie e le gioie di una generazione nelle “Bolle” di Altrove

Altrove, al secolo Marco Barbieri, è uno dei produttori più affascinanti del panorama indipendente italiano. …

Lascia un commento