Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Thumbnail: uno sguardo su Lanno

THUMBNAIL1.Chi sei, da dove vieni e che musica proponi.

Sono Lanno, vengo da Palermo e vivo a Bologna. Scrivo canzoni.

2.Il panorama musicale italiano aveva bisogno di te?

Il panorama italiano non ha bisogno di nessuno. Ci sono artisti bravi e altri meno bravi, alcuni piacciono di più e altri di meno. Sulla base di questo viene gestito e ripartito un mercato che alcune volte intercetta la libertà di qualche artista e in altri casi, invece, diventa il principio su cui si fonda palesemente un progetto o un disco. Avere la pretesa che qualcuno abbia bisogno delle mie canzoni presupporrebbe uno squilibrio tra me e quello che scrivo. La canzone deve funzionare per me, se funziona anche per gli altri e si può condividere quello spazio lungo 3 minuti allora sono anche più contento. Finché i significati si estendono allora ha senso provare ad uscire dalla propria casa.

Ho una discreta paura degli artisti che possano sentirsi necessari in un panorama come quello italiano. Esiste solo la sincerità di quello che fai.

3.Se tu fossi una meta da raggiungere con il “navigatore musicale”, quali coordinate di artisti del passato o del presente dovremmo impostare, come strada da percorrere per arrivare al tuo sound?

Non lo so, ci sono musicisti che stimo, altri di cui apprezzo solo alcune produzioni. Penso che questo navigatore ci porterebbe sul fondo di un lago. Se dico Piero Ciampi e Wilco? Dimartino e Alabama Shakes? Fondo del lago.

4.Il brano del tuo repertorio che preferisci e perché questa scelta.

Mentre rispondo c’è un solo singolo fuori ed è Caldo, che è stato anche in rotazione tra i vostri video: https://www.youtube.com/watch?v=uX2kpgaDy54&t=5s. Se dico che ne preferisco un altro magari non mi faccio una grande pubblicità! lanno1

5.Il disco che ti ha cambiato la vita.

Immagino che molte cose abbiano cambiato la mia vita, ma posso dirti un disco che da piccolo mi ha spaccato il cranio: Animals dei Pink Floyd.

Ovviamente se rispondessi domani direi un altro disco.

6.Il tuo live più bello e quello invece peggio organizzato.

Con questo progetto ho fatto un solo live quindi è impossibile rispondere, ma in generale cerco di divertirmi sempre quantomeno con chi è sul palco con me. Una cosa sfiziosa mi è successa una volta in un festival in cui aprivo a Brunori Sas col mio vecchio progetto. Una volta finito il nostro live gli organizzatori ci hanno chiesto se potevamo fare le maschere all’ingresso del backstage dove c’era Brunori (inconsapevole di tutto ciò), questo dopo averci fatto togliere le sedie inutilmente predisposte in piazza.

7.Il locale di musica dal vivo secondo te ancora troppo sottovalutato e, al contrario, quello eccessivamente valutato tra quelli dove hai suonato o ascoltato concerti di altri.

Non so rispondere, vado quasi sempre negli stessi posti e se non mi piacciono non ci vado.

lanno28.Le tre migliori band emergenti della tua regione.

Uno su tutti, Diana (electro, pop, shoegaze): https://www.youtube.com/watch?v=06l-lU9VAj8.

9.Come seguirti, contattarti, scambiare pareri con te.

A parte il profilo instagram @lannomusica mi trovate anche su facebook: https://www.facebook.com/Lannomusica/.

10.La decima domanda, che mancava: “Fatti una domanda e datti una risposta”.

D: Voglio farmi una domanda?

R: No.

DORIANA TOZZI

Check Also

crmpeopleincomaframe

::Video Anteprima:: CRM – People in coma

Immagini veloci, psichedeliche e a volte distorte si susseguono nel video di People in coma, …

Lascia un commento