Thumbnail: uno sguardo sui Crosswise Decay

THUMBNAIL1.Chi siete, da dove venite e che musica proponete.

Ciao! Siamo i Crosswise Decay, veniamo da Livorno e suoniamo skatepunk, anzi, lo proponiamo.

2.Il panorama musicale italiano aveva bisogno di voi?

L’Italia non ha bisogno di un artista punk in particolare, quanto più di una scena punk vera e propria e di un senso di collettività. Può sembrare una frase retorica, ma nel 2015 questa cosa ancora tarda ad arrivare.

3.Se voi foste una meta da raggiungere con il “navigatore musicale”, quali coordinate di artisti del passato o del presente dovremmo impostare, come strada da percorrere per arrivare al vostro sound?

NOFX, Belvedere, A Wilhelm Scream, Propagandhi, Lagwagon (…e complimenti per la metafora).

4.Il brano del vostro repertorio che preferite e perché questa scelta. CrosswiseDecay1

Te ne diciamo due: i due singoli del nostro secondo ep appena uscito, Crosswised, che proprio questo mese portiamo in giro con un po’ di concerti in giro per l’Italia. Il primo s’intitola Songs That Last More Than Two Minutes Suck, un pezzo parecchio cattivello che parla di un sacco di band famose che a noi non piacciono perché ci piace lamentarci delle cose (https://youtu.be/bwRWl46Fb2E). Il video è a tema Star Wars, completamente a caso.

L’altro pezzo è Life Could Not Be The Same Without Jackie: è la canzone più completa e articolata del disco secondo noi (anche perché parla della stitichezza del nostro bassista) ve la potete ascoltare sul sito dell’Inconsapevole Records (http://www.inconsapevolerecords.com) così magari date un’occhiata anche alle altre band della famigliola Inconsapevole.

5.Il disco che vi ha cambiato la vita.

Dookie dei Green Day, senza dubbio. Ci ha fatto scoprire il punk rock, oggi non saremmo una band senza quel disco.

6.Il vostro live più bello e quello invece peggio organizzato.

Lo scorso settembre i Duff sono saliti a Livorno ed abbiamo avuto il piacere e l’onore di suonare con loro, è stato un concerto bellissimo e oltretutto quando sono scesi dal palco e la gente cominciava ad uscire dal locale ci siamo messi d’accordo per suonare The Decline dei NOFX con un supergruppo formato da Duff, Crosswise ed il nostro carissimo Berto alla batteria (ONS, 7Years): è finito con un “tutti sul palco” ed è stato un bordello magnifico.

Quello peggio organizzato (da noi eh, non dal locale) l’abbiamo fatto a Calenzano. Il concerto di per sé è andato bene, la mala organizzazione è stata come arrivare al locale: nessuno di noi aveva ancora la patente ed è stato un calvario fatto di treni, autobus sbagliati, vecchiette che ti danno indicazioni sbagliate e camminate sotto il sole. Alla fine siamo arrivati, ce l’abbiamo fatta e abbiamo aperto il concerto agli Actionmen, ce lo ricorderemo per sempre.

7.Il locale di musica dal vivo secondo voi ancora troppo sottovalutato e, al contrario, quello eccessivamente valutato tra quelli dove avete suonato o ascoltato concerti di altri.

Be’, non possiamo dire che sia sottovalutato, ma di sicuro il Surfer Joe’s di Livorno per la quantità di concerti (sempre GRATIS) che porta alla gente e per i panini spaziali che serve dovrebbe essere sempre pieno ogni giorno dell’anno.

L’Arena di Verona è invece un po’ sopravvalutata.

CrosswiseDecay28.Le tre migliori band emergenti della vostra regione.

Giratevi direttamente il catalogo di Inconsapevole Records (sempre sul loro sito). Ci sono un sacco di band validissime! I Crosswise comunque consigliano:

One Night Stand (https://www.facebook.com/pages/one-night-stand/101891209900838?fref=ts), Biffers (https://www.facebook.com/officialBiffers?fref=ts) e 7Years (https://www.facebook.com/7Yearsband?fref=ts). Ed ultimi, ma non per importanza i 30Miles (https://www.facebook.com/30milesmusic?ref=ts&fref=ts) con i quali abbiamo condiviso gran parte del tour di Maggio.

9.Come seguirvi, contattarvi, scambiare pareri con voi.

Potete mettere un bel mipiacione alla nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/CrosswiseDecay?fref=ts o iscrivervi al canale youtube: https://www.youtube.com/channel/UCPP5YiinqF4I3tdz-Sk4NMw.

Oppure venire a uno dei nostri prossimi concerti! Siamo sempre contenti di poter fare due chiacchiere.

10.La decima domanda, che mancava: “Fatevi una domanda e datevi una risposta”.

D: Ciao?

R: Ciao!

DORIANA TOZZI

Check Also

secretsighttheremustbeawayframe

::Video Rotation:: Secret Sight – There must be a way

 

Lascia un commento