Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Tag Archives: francesca barile

Michele Maraglino: Il segreto per vivere di musica. Come diventare musicisti retribuiti e felici

maraglinoilsegretoperviveredimusicacopertina

Musicista e fondatore dell’etichetta musicale indipendente La Fame Dischi, Michele Maraglino in questo manuale – che curiosamente affonda le radici in quei libriccini che nei secoli passati insegnavano arti varie – spiega ai giovani musicisti i segreti per riuscire a vivere della propria musica, impresa assai ardua in quanto le spese da affrontare sono sempre molte e i ricavi non …

Read More »

Visti, rivisti, da rivedere – Il Sorpasso

ilsorpassolocandina

1962: esce il film di Dino Risi Il sorpasso, con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant e Catherine Spaak. Pieno boom economico, epocali cambiamenti nella mentalità e nello stile di vita italico e il cinema, occhio attento come sempre, fotografa, focalizza, fa storia. La trama della pellicola è piuttosto semplice e lineare: è Ferragosto, giorno che prima dello sviluppo economico passava poco …

Read More »

Corsi e ricorsi filmici: “Ben Hur”, quattro film per un romanzo

benhur2016banner

Nel 1882 l’eroe della guerra civile Lew Wallace scrisse il romanzo Ben Hur – un racconto di Cristo, opera storico/religiosa ambientata in Palestina durante gli anni della predicazione di Gesù. La storia scritta da Wallace interessò immediatamente il mondo del cinema e nel 1907 apparve sugli schermi il primo adattamento cinematografico seguito da un’altra versione nel 1925 interpretata dal divo …

Read More »

Visti, rivisti, da rivedere – Un americano a Roma

unamericanoaromalocandina

I tic, l’intercalare e soprattutto la dichiarazione di guerra allo spaghetto, anzi al maccarone, da parte di Nando Moriconi sono noti a tutti da generazioni eppure il personaggio non nasce con il film Un americano a Roma ma bensì come macchietta secondaria del film a episodi Un giorno in pretura, (1953) introdotto da Alberto Sordi perché la pellicola altrimenti non …

Read More »

Capodanno bastardo: sarà proprio vero che le feste sono sempre buone?

capodannobastardocopertina

Qualche anno fa uscì sugli schermi Babbo Bastardo, un film su un Babbo Natale decisamente sui generis che, a dispetto delle perplessità iniziali, ha ottenuto un successo tale da far realizzare un sequel. Alla base del film l’idea che le feste comandate tanto attese e sempre circondate da quell’aura di perfezione, come recitano le pubblicità passate in televisione, in realtà …

Read More »

Corsi e ricorsi filmici: miracoli natalizi a New York

miracolonella34strada1947locandina

La tradizione dei film natalizi buonisti e fiabeschi è tutta anglosassone e rimanda alla cultura delle Christmas Carols diffusasi nei paesi di lingua inglese nell’Ottocento. Miracolo della 34^ strada, film uscito nel 1947, è un perfetto esempio di pellicola natalizia che fonde il buonismo d’uopo in storie di quella categoria con l’aura fantastica e fanciullesca che il mondo occidentale collega …

Read More »

Visti, rivisti, da rivedere – Suffragette

suffragettelocandina

Siamo ancora presi dall’esito del referendum dello scorso 4 dicembre, fulgido esempio di quanto sia importante il voto e soprattutto lo strumento del suffragio universale, che consente ad ogni cittadino maggiorenne di esprimere il proprio parere e di contribuire alla gestione del paese; ma questa importante e imprescindibile potestà popolare non è mai stata automaticamente garantita. In particolare alle donne …

Read More »

Ilva Football Club: la squadra di calcio che non c’è (ma che avrebbe voluto esserci)

coluccidaloilvafootballclubcopertina

Edito da Kurumuny, Ilva Football Club, di Fulvio Colucci e Lorenzo D’Alò, affronta la questione cardine della città di Taranto, ovvero la presenza dell’impianto siderurgico e il gravissimo inquinamento ambientale da esso provocato. Ex calciatore, oggi giornalista sportivo, il narratore parla di una squadra di calcio del quartiere Tamburi, quel quartiere martoriato e ancora martire di quella fabbrica costruita per …

Read More »

Visti, rivisti, da rivedere – La tetralogia di “Pane, amore e…”

paneamoreegelosialocandina

Inauguriamo oggi una rubrica dedicata ai film non più presenti su grande schermo ma che, come il buon vino, più invecchiano e più si fanno apprezzare. Una pellicola, infatti, è bella non tanto quando alla sua uscita vince il box office ma soprattutto se rimane poi nella testa e nel cuore di chi l’ha vista fino a superare le barriere …

Read More »

Davide Mazzocco apre gli occhi sulla “Propaganda pop”, oppio per i popoli

MazzoccoPropagandaPop

Edito da Effequ, il saggio Propaganda Pop scritto da Davide Mazzocco si sofferma sull’importanza della creazione del consenso popolare in vari campi: nuovo, libertà, giovinezza, fede, consumi, identità, ambiente, democrazia. Mazzocco si sofferma su personaggi diventati icone pop partendo da un aggettivo, “nuovo”, che, contrapponendosi al passato, intende attuare una destrutturazione positiva. È il caso di Obama, cittadino del mondo …

Read More »