Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Breaking News

“Prendi fiato” è il primo album del romantico sognatore Molla

mollaprendifiatocoverNon capita tutti i giorni di trovare due anime che si incastrano in maniera talmente perfetta da costruire un’unità eterea, compatta eppure apparentemente infinita, mostrando che la magia a volte esiste davvero; due anime che hanno senso soltanto insieme, come un puzzle di due soli pezzi nati per completarsi a vicenda dando vita ad un’immagine di surreale bellezza. Poi incontri le canzoni di Luca Giura, in arte Molla, costruite a quattro mani con l’immancabile e preziosissima Ambra Susca, aka DJ Amber, e ti rendi conto di quanto l’uno sia l’atrio e l’altro il ventricolo di uno stesso cuore: lui compone le musiche, lei i testi; lui scioglie la sua calda voce plasmando ogni sillaba evocata ritmicamente da lei.

Nasce così, in un clima di romanticismo puro e naturale, Prendi Fiato, il primo disco solista di Molla, dopo un passato di lunga gavetta, prima con una band che gli ha permesso di salire anche sul palco del Festival di Sanremo, gli Ameba4 (e Amber già c’era) e poi con Il Sogno.

Prendi Fiato sorge così e si sviluppa come un’elettrica danza scandita da dieci passi, dieci brani che fondono il pop d’autore con l’elettronica, versando una vigorosa dose di musica cantautorale in un impasto indie, con ritmi campionati e melodie trascinanti, dando vita a brani sognanti, tra il dolce e l’amaro, tra la ballata onirica e il nostalgico ricordo.

Butterò la mia collezione di Dylan Dog per la tua casa di Barbie dell’‘83”, verso tratto dal chorus dell’opening track Barbie ’83, spiega già nitidamente la concezione del romanticismo secondo Molla, un romanticismo che va sublimandosi per tutto il disco, senza mai scadere nella sdolcinatezza, mantenendosi sempre perfettamente in bilico sul filo della follia.

Semplici e delicati momenti di poesia in note trascinano lungo tutto l’album, sintetizzando alla perfezione i più alti livelli del connubio musica/parole in brani come 7 Novembre, cui è stato affidato il lancio di questo nuovo progetto dell’artista pugliese, ma anche nelle soavi orchestrazioni della title-track Prendi Fiato e nella ritmata Lontano Da Te, culmini massimi di un esordio in cui le poche ingenuità non fanno altro che enfatizzare piacevolmente il senso di sincerità che non lascia indifferenti.

Un disco raffinato ma al tempo stesso coinvolgente, in cui ogni singola canzone è forgiata con minuziosa cura e incontenibile passione. “Questa è la nostra storia che non conosce la parola fine” e noi lo speriamo, perché se questo è l’inizio, un artista come Molla non potrà non esser presto protagonista dei più importanti palchi italiani e non solo.

Questa è la pagina facebook ufficiale di Molla: https://www.facebook.com/mollamusica

Qui potete guardare il video live di 7 Novembre (con Erica Mou): http://www.youtube.com/watch?v=1yebN3_cWRo

DORIANA TOZZI

Check Also

carnesihobisognodidirtidomanicover

“Ho bisogno di dirti domani” di Nicolò Carnesi, tra il tempo narrato e il tempo ineluttabile

Ho bisogno di dirti domani è il più recente lavoro del cantautore palermitano Nicolò Carnesi, …

Lascia un commento