Meg e il suo magico elogio dell'”Imperfezione”

MegImperfezioneCOVERQuesta volta ci troviamo a parlare di uno degli album più attesi dell’anno, Imperfezione, terzo disco solista di una delle artiste più considerate e stimate in Italia, ovvero Meg, ex voce dei 99 Posse.

Nato in collaborazione con Mario Conte e la distribuzione affidata all’etichetta indipendente Multiformis, Imperfezione già dal primo ascolto fa subito avvertire la voglia di divertirsi e far divertire, tramite brani come la titletrack o anche Parentesi e Occhi d’Oro, dove si percepisce anche maggior decisione da parte di una Meg ispirata e ispirante, tramite suoni ricercati e studiati. La vocalist non ha più paura dell’“imperfezione”, anzi, ci convive, la accetta e ci gioca insieme. E sempre a sostegno di questo amore per le imperfezioni troviamo anche un verso di Skaters dove Meg recita “È tempo ormai di smettere i vestiti che non vanno più”.

Ci sono poi brani più intimi, come Illumina la Notte o Estate, dove l’obiettivo non è più divertire ma far entrare ancor meglio nell’universo di Meg, fatto di suoni e scenari idilliaci.

Quello che colpisce di questa autrice è la sua capacità di non essere mai banale, riuscendo anche ad impreziosirsi nelle collaborazioni, come le costruzioni elettroniche create insieme ad artisti emergenti come Lorenzo Nada in arte GodBlessComputers (con la “s” finale, se no lui si arrabbia!). Anch’egli è un artista da tenere in considerazione e assolutamente sott’occhio per il futuro.

Tornando a Meg, questo disco è consigliato sia ai fan della vecchia guardia dei 99 Posse, sia a quelli che la conoscono solo oggi per la sua classe e la sua piacevolezza all’ascolto.

È chiaro che Meg non intendeva con questo album innovare la scena o dar vita a qualcosa di completamente nuovo, rivoluzionario e inascoltato, ma semplicemente sentiva il bisogno di donare i suoi nuovi brani a chi la conosce e l’apprezza, senza pretese, solo per la voglia di condividere i suoi momenti di vita e la sua rinnovata maturità artistica. E noi ci godiamo quindi altri ascolti del suo bel disco, che in questa estate afosa scorre davvero bene con la sua naturale freschezza.

Qui il video di Imperfezione: https://www.youtube.com/watch?v=uSoF2zpfNTM

Il sito ufficiale di Meg: www.m-e-g.it

La pagina facebook: https://www.facebook.com/meg.multiformis=info&tab=page_info

ALESSANDRO BRANCATI

Check Also

altrovebollecover

Le ansie e le gioie di una generazione nelle “Bolle” di Altrove

Altrove, al secolo Marco Barbieri, è uno dei produttori più affascinanti del panorama indipendente italiano. …

Lascia un commento