Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Michele Maraglino: Il segreto per vivere di musica. Come diventare musicisti retribuiti e felici

maraglinoilsegretoperviveredimusicacopertinaMusicista e fondatore dell’etichetta musicale indipendente La Fame Dischi, Michele Maraglino in questo manuale – che curiosamente affonda le radici in quei libriccini che nei secoli passati insegnavano arti varie – spiega ai giovani musicisti i segreti per riuscire a vivere della propria musica, impresa assai ardua in quanto le spese da affrontare sono sempre molte e i ricavi non arrivano subito, senza contare che quando arrivano (come premio di talento, sì, ma anche di determinazione e un po’ di fortuna) spesso non bastano neanche a rientrare subito nelle spese.

Forte della sua personale esperienza, Maraglino, in questo suo breve trattato, insegna con linguaggio e passaggi semplici e chiari come imparare ad autogestirsi, scegliendo all’interno del gruppo chi sia in grado di fare da addetto stampa e a promozionare le attività della band quando non ci si può permettere di assumere dei professionisti per farlo.

Originale nel suo genere ma sicuramente utile, questo libro aiuta a capire quanto sia importante per chi fa musica riuscire a raggiungere i massimi obiettivi ottenendo i giusti guadagni.

Dedicato a chi vuole muoversi all’interno della musica indipendente ma nel contempo vuole svolgere un lavoro che gli dia una reale felicità ed autonomia.

Per gli aspiranti musicisti e i curiosi il libro ha una versione digitale mentre per chi preferisce quella cartacea tutte le informazioni sono reperibili presso il sito dell’etichetta di Maraglino, qui: https://www.lafamedischi.com/il-segreto-vivere-di-musica-il-nuovo-libro-di-michele-maraglino.

FRANCESCA BARILE

Check Also

elisagenghinisposeromanuelagnellicopertina

Due chiacchiere in palude con Elisa Genghini e il suo libro “Sposerò Manuel Agnelli”

Sposerò Manuel Agnelli è un libro molto divertente scritto dall’autrice e cantautrice Elisa Genghini, un …

Lascia un commento