Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Breaking News

Un viaggio nel cuore della California con i June and the Well

JuneAndTheWellGudiyaCOVERLa musica dei June and the Well, nonostante siano una band italianissima, fa venire in mente le spiagge soleggiate americane, in cui si prende il sole accanto a surfisti palestrati e a bagnini in stile Baywatch. Il loro secondo album, Gudiya, infatti, è un concentrato di tracce pop-rock che sembrano inneggiare la spensierata dei pomeriggi lungo il Sunset Boulevard, da percorrere a bordo di una Chevrolet decapottabile, con occhiali da sole ben piantati e musica ad alto volume (anche se non tutti abbiamo avuto la fortuna di vivere questi momenti, l’immagine cinematografica che evocano nella nostra mente è di sicuro molto reale: aggiungeteci questo disco in sottofondo e il gioco è fatto).

Certo si può dire che verrebbe troppo facile fare il paragone tra i June and the Well e uno a caso dei gruppi della scena pop-rock californiana che ascoltavate quindici o vent’anni fa, quelle band che poi avete quasi tutti archiviato una volta compiuti i diciannove anni, ma è molto probabile che, se uno di questi gruppi fosse cresciuto e avesse raggiunto la maturità dell’età adulta, conservando comunque un pizzico d’incoscienza adolescenziale, avrebbe scritto un album come Gudiya.

Le sette tracce che lo compongono scorrono velocemente e sono assai godibili. Le canzoni migliori sono la title-track Gudiya, un bel pezzo rock in cui fa capolino il classico, grazie a un non troppo nascosto pianoforte, e S-Low, scritta e cantata con la bravissima Matilde Davoli. È forse questo il pezzo più particolare dell’intero lavoro, quello che innalza di un livello il giudizio complessivo del disco.

Insomma, Gudiya è certamente un bell’album che non si nasconde dietro ad alcuna retorica e che vuole, in maniera molto onesta, intrattenere il pubblico e farlo divertire, obiettivo raggiunto in pieno. Ben fatto June and the Well.

Pagina FB: https://www.facebook.com/juneandthewell/

ALBACHIARA RE

Check Also

matteoterzi1

Thumbnail: Uno sguardo su Matteo Terzi

1.Chi sei, da dove vieni e che musica proponi. Mi chiamo Matteo Terzi sono un …

Lascia un commento