Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Ruins Of Memories presenta il folk orgogliosamente retrò di Charlie

charlieruinsofmemoriescoverPrimo full-length per Carlotta Risso, alias Charlie, nonostante sia attiva in giro da un bel po’. Genovese di nascita ma con mente e cuore dislocati in un punto imprecisato del nord America, la nostra folksinger non nasconde il suo amore per le sonorità country-folk e per un certo cantautorato così come lo si intendeva nei ’60 e i ’70.

Ruins Of Memories dispiega undici tracce che partono da territori cari al novello e riluttante premio Nobel di Duluth e di Joan Baez, mantenendosi filologicamente coerente pur se ravvivato con una sensibilità più moderna. Non sorpende quindi come in molte delle ballate acustiche e degli slanci melodici del disco faccia capolino qualche influenza alla Laura Marling, The Strength su tutte, specie quando le atmosfere diventano cariche di un genuino entusiasmo liberatorio. O, ancora, episodi che riprendono le spassionate timidezze (scusate l’ossimoro) dei The Sundays, come in Superior, o qualche eco alla Mark Lanegan che affiora tra gli incastri vocali di Leave.

Una ricca verve melodica che, abbinata alla ricchezza e alla pregevole finitura degli arrangiamenti, regge il gioco per tutta la durata di un album che coniuga momenti agrodolci, spaziosità polverose come nella title-track o nel finale ispirato al romanzo di McCarthy (The Road), e impeti gioiosi denotati da una certa fierezza.

Tra partiture d’archi e qualche sgaloppata western, Ruins Of Memory scorre vitale, caldo, e orgogliosamente retrò. Il problema sorge quando qualche episodio minore inizia a scorrere un po’ troppo, scivolando via troppo facilmente, e quando si avverte una sorta di rigidità che affiora qua e là nelle parti vocali. Ma al netto di qualche estemporaneo calo di tensione, l’esordio di Charlie rimane una prova più che godibile.

Sito Ufficiale: www.charlieandtheband.com

Video di Ruins Of Memories: https://www.youtube.com/watch?v=9N0o6Lw2epo

FRANCESCO CAPUTO

Check Also

chupacabra

Storie di animali leggendari e racconti in musica nel nuovo album dei Sgt. Calaca

È musica che rapisce, ipnotica e ammaliante, quella che i Sgt. Calaca ci regalano nel …

Lascia un commento