Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

::Playlist:: by Elephant Claps – True colors

elephantclapsGli Elephant Claps sono un gruppo afro-funk-jazz composto da sole voci (un beatboxer, un basso naturale, un soprano, un mezzo soprano, un contralto ed un tenore). Ad aprile hanno pubblicato il loro omonimo disco d’esordio, composto da “orecchie progettate per catturare melodie, zampe che marcano multigroove e una proboscide polifonica“, come dichiara il comunicato stampa che ha accompagnato l’uscita. Un progetto che si può certamente definire originale, divertente e divertito ma anche decisamente interessante nelle sue improvvisazioni e sperimentazioni vocali.

I gusti variegati e variopinti di Mila Trani, Serena Ferrari, Naima Faraò, Gian Marco Trevisan, André Michel Arraiz Rivas e Matteo Rossetti, ovvero gli Elephant Claps, sono ben rappresentati attraverso questi brani che il gruppo ha scelto per la playlist personalizzata e dedicata ai nostri lettori, intitolata “True colors” proprio per il loro essere molto colorati e onirici.

Buon ascolto!

::Playlist:: Elephant Claps – “True Colors

OK GoI Won’t Let You Down

Pezzo spensierato e super catchy con un video geniale, le coreografie sono incredibili e le riprese dal drone ci suggeriscono gli effetti grafici 8 bit, è una vera bomba!

Devendra BanhartCarmensita

Film muto e Bollywood, ci piacciono gli elementi di magia e i buoni e i cattivi tutti colorati, anzi saturati! Divertente vedere Natalie Portman in questo ruolo.

FKA twigsWater Me

Ipnotico, come il brano, ma capace di farti guardare con interesse la metamorfosi di una testa per 3 minuti senza annoiarti.

Feist1234

Ci piace perché tutto gira intorno a una coreografia molto articolata in contrasto con la scenografia spoglia ed essenziale!

WoodkidIron

La nostra scelta meno colorata! Una carrellata di guerrieri pronti per la battaglia in un non luogo indefinibile, una tempesta che incombe ed un bambino steso su un altare: è lui a sognare tutto? Intrigante!

BeyoncéRun The World

Girl power post atomico con coreografie spettacolari! A vedere lei viene voglia di darle il comando davvero, per noi è la regina del pop!

Foo FightersLearn To Fly

Un classico con personaggi comicissimi e Jack Black come colpevole… spassoso. Quando è uscito è diventato subito un cult.

Aphex TwinWindow Licker

Ironico e disturbante al tempo stesso, una parodia inquietante che ha quasi vent’anni,
impossibile non citarlo tra i migliori di sempre!

BjörkHuman Behaviour

Di Björk citiamo questo perché ci porta in una dimensione onirica, tra fiaba della buona notte e incubo. Ogni suo video è un’opera d’arte! Michel Gondry.

SoundgardenBlack Hole Sun

Visione apocalittica della quotidianità familiare, capelli al vento, colori saturi…

Check Also

ladifferenzailtemponondesistecover

Il tempo non (d)esiste, ovvero come La Differenza sa rendere inediti brani già conosciuti

Il gruppo abruzzese La Differenza balzò agli onori della cronaca nel lontano 2005, quando si …

Lascia un commento