Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Breaking News

Design 2020: l’arte di rinnovare casa all’insegna della bellezza e dell’ecologia

design2020aLa casa è il luogo dove ognuno di noi può staccare la spina, dedicarsi a se stesso e ricaricare le energie alla fine della giornata. Per far sì che sia effettivamente un luogo dedicato al relax e al recupero delle energie, però, è necessario renderla il più possibile personale, seguendo le tendenze del momento che più aderiscono ai propri gusti. Il nostro seguire l’arte in tutti i suoi percorsi ci ha fatti imbattere in alcune idee davvero innovative che, se siete in procinto di rinnovare gli ambienti della vostra casa, potranno aiutarvi a rivoluzionare la sua immagine per aggiornarla a quelle che sono state magari anche le vostre evoluzioni personali negli ultimi anni.

Naturalmente rinnovare casa richiede un impegno non indifferente, e spesso implica anche delle spese che il più delle volte vanno oltre le proprie disponibilità economiche, ma per questo si possono richiedere anche dei prestiti ad hoc che vi permetteranno di non rinunciare ai vostri sogni e alle vostre esigenze. A riguardo può tornarvi utile leggere sulla guida di Facile.it cosa occorre sapere sui prestiti personali, in modo da affrontare il tutto con una maggiore consapevolezza e senza brutte sorprese.

Entrando, invece, più nel merito di ciò che ci appassiona, ovvero l’arte del design, tra i trend che caratterizzeranno il 2020 ce ne sono alcuni che ci hanno davvero conquistati. Ve li presentiamo qui sperando di aiutarvi anche a chiarirvi le idee se siete indecisi tra più opzioni (o se non siete aggiornati sulle tendenze del momento!).

Tra monocromie e contrasti forti: i trend per pareti e arredo design2020b

Chi ama i contrasti amerà questo 2020, per le sue tendenze di design assolutamente eccentriche e in grado di vivacizzare gli ambienti della casa. Saranno infatti le tinte molto accese e i colori neon a farla da padrona, da accostare alle tonalità più scure e spente per creare un effetto cromatico davvero unico. L’arredo in linea con i trend del 2020 non potrà che essere eccentrico e a contrasto: uno dei grandi ritorni, in questo senso, è rappresentato dai mobili con i piedi a vista e dai colori vistosi, per attirare l’attenzione, e dalle lampade a sospensione dalle forme insolite e capaci di dare dinamicità agli ambienti.

Se proprio non vi piace invece il contrasto e la stravaganza, ce n’è anche per voi, perché una tendenza opposta vede ancora una volta regnare le tinte pastello, sia per l’arredo che per i tessuti, che daranno un effetto visivo molto soft e discreto; queste sono indicate soprattutto per gli ambienti di dimensioni più ridotte (come monolocali o stanze piccole), per dare una sensazione di maggiore spazio e ordine, dove dei colori eccessivamente vistosi finirebbero per creare troppo “rumore” a livello visivo.

Infine, per gli ambienti come il bagno e la camera da letto, saranno le monocromie scure a farla da padrone, con colori come il nero, il salvia e il navy a rimpiazzare i classici colori neutri.

Materiali naturali ed ecosostenibili

design2020cL’ondata “green” degli ultimi mesi (a cui sapete che noi di iThink siamo sempre stati sensibili e per la quale ci siamo sempre battuti) non poteva non coinvolgere anche il mondo del design. Per questo motivo si sta facendo sempre più largo uso di materiali naturali e lavorati in maniera ecosostenibile. Non a caso, una delle tendenze d’arredo che sta prendendo più piede è l’etnochic, che accosta elementi caldi e naturali a strutture metalliche, per equilibrarne l’effetto finale e creare un mix inaspettato.

Tra i materiali più in voga troviamo le fibre vegetali e il bambù (materiale, quest’ultimo, che si dovrebbe cominciare a scegliere anche per gli spazzolini da denti, sostituendo quelli in plastica).

Le linee da scegliere devono essere pulite ma mai anonime, per dare così un bel tocco di carattere all’ambiente.

Infine, non poteva mancare l’uso decorativo delle piante, sempre in ottica “green”: le piante grasse e tropicali sono quelle più indicate per dare personalità all’ambiente.

Scegliete insomma ciò che più vi piace e vi fa stare bene, per avviare un 2020 nel segno dell’arte e della bellezza cominciando proprio dalla vostra casa e dagli ambienti che vi circondano.

TONY DI FIORE

 

Check Also

modauomocoloreprimavera2019

Da “thinkers” abbiamo ripensato la moda uomo: è tempo di colori, ecco come abbinarli nel modo giusto

La primavera rallegra e colora le giornate, e anche gli armadi. Con la bella stagione …

Lascia un commento