Recensioni

“La nouvelle Stupèfiante”: convincente esordio per La Governante

LaGovernanteLaNouvelleStupefianteCOVER

Interessante esordio per il quartetto siciliano dei La Governante, che, a dispetto della relativa giovane età del progetto (la band è attiva da giusto un paio d’anni), con questo La Nouvelle Stupèfiante riesce a confezionare un full length solido e serio, ricco di suggestioni, ideato e suonato con inventiva, padronanza dei mezzi e mente aperta. Partendo da un canovaccio a …

Read More »

La “White Fever” di Erica Romeo, tra minimalismo ed evanescenza

EricaRomeoWhitefeverCOVER

Erica Romeo ha una voce particolare nonostante una certa familiarità di timbro e a volte anche di interpretazione con quella di Dolores ‘O Riordan dei Cranberries o saltuariamente anche con quella di Bjork. La voce della Romeo è quindi una voce soave, delicata, che ti accarezza come la brezza d’estate ed è un piacere ascoltarla. Soffermarsi particolarmente sulle doti vocali …

Read More »

Il “Reset” dei Mom Blaster: la band lancianese torna con un nuovo sound elettronico made in Abruzzo

MomBlasterResetCOVER

I Mom Blaster sono un gruppo musicale di Lanciano composto da Monica Ferrante (voce), Marco Cotellessa (chitarre, synth), Fausto Bomba (basso) e Davide Di Virgilio (batteria). Nascono cinque anni fa e iniziano fin dai primi soundcheck a scrivere propri pezzi, alternandoli durante i live ad alcuni storici del mondo reggae e rock (giamaicano il primo, europeo il secondo). Danno vita …

Read More »

“Un sasso sulla pancia e un pensiero bello in testa” con “Hai perso” dei Nient’Altro Che Macerie

NientAltroCheMacerieHaiPersoCOVER

Un altro centro per la V4V Records, che da un po’ di tempo a questa parte sembra non sbagliare neanche un colpo. Lode quindi all’impegno nel far uscire tante cose belle e schiette provenienti da un underground (sì, sono vecchio, mi sento ancora legittimato a usare certi termini) lontano dagli strepiti telematici che affliggono sempre di più il panorama musicale …

Read More »

Folk oscuro e minimalista per Minneapolis di Paolo For Lee

PaoloForLeeMinneapolisCOVER

Nuovo nome e progetto per Paolo Forlì a.k.a. Paolo For Lee, di ritorno sulle scene con questi dodici pezzi grondanti di folk oscuro e minimalista. Attivo dagli anni ’80, il nostro folksinger costruisce questo Minneapolis con un armamentario basico ma discretamente micidiale. Poca strumentazione, spesso solo chitarra o pianoforte, registrazione e attitudine lo-fi, che dà un bel taglio marcio al …

Read More »

Le electro-trame di Rival Consoles in un disco destinato a brillare di luce propria

RivalConsolesHowlCOVER

Arriva direttamente dall’Oltremanica un album che mira a marcare il perimetro di una nuova prospettiva musicale: stiamo parlando dell’Intelligent Dance Music (spesso abbreviata in IDM), panorama nel cui Olimpo Rival Consoles si è guadagnato un posto di tutto rispetto. L’artista londinese, che dietro lo pseudonimo cela il nome di Ryan Lee West, punta a confermare il suo status attraverso la …

Read More »

Paesaggi invernali e solidi mix di influenze nel “Carnaval” dei Novadeaf

NovadeafCarnavalCOVER

Un bel dischetto per passare adeguatamente un viaggio in treno in un paesaggio invernale. Un’impressione in generale per introdurre il secondo full lenght dei pisani Novadeaf. A distanza di tre anni dal debutto, Humoresque, e rimasto il solo Federico Russo, voce, basso e tastiere, della formazione originaria, i Novadeaf sperimentano timidamente altre strade rispetto al sound originario, senza stravolgerne troppo …

Read More »

“Feral”, il primo lp ufficiale dei Caravanserai tra violini e rock psichedelico

CaravanseraiFeralCOVER

La carriera dei Caravanserai è fatta soprattutto di live. Jennifer Gentle, Verdena, The Veils, Brunori Sas e The Niro li hanno scelti infatti per aprire i loro concerti. Nel 2015, grazie all’etichetta Garage Records, sono riusciti, finalmente, a pubblicare un disco full-lenght, dopo un passato discografico dominato da brevi ep. Il titolo del disco in questione è Feral, letteralmente “selvatico”. …

Read More »

Un EP di incursioni elettroniche plasmate attraverso samples dello scorso secolo per Giovanni Dal Monte

GiovanniDalMonteVisibleMusicForUnheardVisionsCOVER

Quella che abbiamo fra le mani è un’opera da maneggiare con cura, e da ascoltare con ancora più attenzione e pazienza: Giovanni Dal Monte si rende fautore di un EP a dir poco caratteristico ed intriso di contenuti musicali, intitolato Visible Music for unheard visions. Proiezioni tridimensionali del senso uditivo, sinestesie a pieno titolo: queste le sensazioni che l’autore eclettico …

Read More »

Tra George Brassens e Carmen Consoli c’è “La Sicilienne” di Gera Bertolone

GeraBertoloneLaSicilienneCOVER

Gera Bertolone, al secolo Calogera Bertolone, è una cantautrice siciliana trapiantata in Francia. La sua carriera musicale inizia a 7 anni quando impara a suonare il clarinetto. Più cresce e più approfondisce la sua passione in maniera seria e all’avanguardia: studia musicologia ed etnomusicologia, imparando anche a cantare il repertorio dell’antica tradizione siciliana. Dal 2009 vive in Francia, dove approfondisce …

Read More »