Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Recensioni

Paratechnicolor: il pop rock nostrano secondo i Noir & The Dirty Crayons

noirandthedirtycrayonsparatechnicolorcover

Progetto davvero interessante quello dei Noir & The Dirty Crayons, che realizzano con Paratechnicolor un disco molto originale e curato. Le nove tracce che lo compongono sviluppano infatti un proprio sound, riconoscibile e non catalogabile all’interno di un singolo genere. Formatasi nel 2017 grazie ad un’idea di Noir, all’anagrafe Maurizio Giglio, musicista dalle svariate esperienze, la band non ha perso …

Read More »

Oltre cento musicisti “Nello stesso acido” del cantautore Fernando Alba

fernandoalbanellostessoacidocover

Nuovo lavoro per Fernando Alba che, dopo l’album La chitarra nuova del 2014, fa uscire Nello stesso acido, disco composto da nove tracce e alla cui realizzazione hanno partecipato oltre cento musicisti. Il cantautore siciliano, che ha ricoperto differenti ruoli nell’ambiente discografico, sia tecnici che artistici, dà sfoggio di una vasta conoscenza musicale, come dimostra la perfetta cura nei minimi …

Read More »

“Canzoni ad uso interno”: Schena propone la maniera musicale degli anni 70

schenacanzoniadusointernocover

La penna bolognese è storicamente tra le più interessanti del panorama italiano, tanto da aver creato una vera e propria “Scuola bolognese” a cui, nel corso degli anni, si sono ispirati molti artisti del Belpaese. Schena, chitarrista bolognese, lo conferma nel suo primo album da solista, mostrandosi solitario nel pop attuale e innovativo nel riportare la mente a quella scuola. …

Read More »

Tutti su per terra, la spontanea irriverenza degli Eugenio in Via Di Gioia

eugenioinviadigioiatuttisuperterracover

“La realtà è aumentata a tal punto da rendere esigua la fantasia”. Mai manifesto più azzeccato per aprire un album, il secondo della band torinese Eugenio in Via Di Gioia, in cui le parole esplorano un mondo capovolto, un’umanità a testa in giù che vive illuminata da una realtà a risparmio energetico, parafrasando Giovani illuminati, traccia apripista di Tutti su …

Read More »

Oscurità e redenzione in “Purity”, il debut album degli Estetica Noir

esteticanoirpuritycover

Gli Estetica Noir sono un quartetto torinese dedito ad un genere che fonde new wave e gothic rock. Questo Purity è il loro debut album e mostra molto chiaramente l’ispirazione diretta dalla scena inglese degli anni 80, soprattutto per quanto riguarda band come The Cure, Killing Joke e Nine Inch Nails. Il disco è molto ben amalgamato ed è costante …

Read More »

Il soleggiato viaggio musicale dei Blue Cash che con spensieratezza vestono di colore la nera mietitrice

bluecashwhenshewillcomecover

I Blue Cash, originari di Udine e composti da Andrea Faidutti (chitarra e voce), Alan Malusà Magno (chitarra e voce), Marzio Tomada (contrabbasso e voce) e Alessandro Mansutti (batteria), dopo l’omonimo album del 2015 sono tornati da poco sulle scene con When she will come uscito per i tipi della Toks Records. Il quartetto acustico si mostra pronto a giocare …

Read More »

Non-recensione: Scappate – s/t – Il disco in un racconto

scappateep

Racconto liberamente ispirato al disco omonimo degli Scappate Capita che, inseguendo il Bianconiglio, si possa scivolare in un tunnel profondo in cui, dopo alcuni metri di caduta libera, la forza di gravità terrestre si annulla e l’aria sorregge il tuo corpo appoggiandolo delicatamente sul pavimento-soffitto di un mondo al contrario. Un mondo dai profili cangianti, i colori oscuri e ritmi …

Read More »

L’Ordine naturale delle cose e il loro viaggio su “Saturno”

lordinenaturaledellecosesaturnocover

Giochi di suoni, ricerca di un equilibrio innovativo, sperimentazione sonora e vocale sono i macro tasselli che compongono Saturno, il primo album della band emiliana L’Ordine naturale delle cose che esordisce collocandosi idealmente nel solco di un indie rock poco ortodosso che strizza l’occhio all’elettronica, al mixaggio delle voci e a melodie tendenti al pop, scompigliate dall’attitude rock che contraddistingue …

Read More »

Filippo Dr. Panìco cerca di “rovinare tutto” ma alla fine sorride e… smascella

filippodrpanicorovinaretuttocover

L’attenzione con cui il lucano, ma romano d’adozione, Filippo Dr. Panìco (al secolo Filippo De Lisa) presenta i packaging dei suoi lavori è devotamente maniacale: già con il debut album, Tu sei pazza, non si era limitato al solo disco ma aveva allegato anche un libretto di sue poesie; con questa seconda fatica, Rovinare tutto, Filippo bissa e al disco …

Read More »

Oltre il tempo e lo spazio, con i Malmö alla ricerca della formula perfetta della chimica romantica

malmomanifestodellachimicaromanticacover

D’amore e di romanticherie varie son piene le canzoni d’ogni epoca e genere, ma quello che i campani Malmö cercano di fare con il loro disco d’esordio è scrivere un più organizzato Manifesto della chimica romantica, titolo che appunto il quartetto ha deciso di dare al proprio debut album, pubblicato per Manita Dischi. Non semplice romanticismo quindi, non banalizzazione amorosa, …

Read More »