Informativa breve sull' uso di cookie ai sensi del provv n 229/2014 Garante Privacy

Breaking News

Recensioni

Loro 1 e Loro 2: la roboante solitudine e la delirante esuberanza di un uomo e del suo “circo”

loro1e2locandine

Dopo aver posato il suo sguardo distorto, allucinato, surreale e al tempo stesso grottesco e raffinato, barocco e moderno, su personaggi di capitale importanza per la storia culturale, politica e sociale del nostro Paese, come Giulio Andreotti ne Il Divo e Papa Giovanni Paolo II nella serie tv The Young Pope, Paolo Sorrentino ha deciso di soffermarsi sulla figura di …

Read More »

A Ghost Story: l’ineluttabilità del tempo e la solitudine di un’anima ancorata alla sua dimensione

aghoststorylocandina

Uno dei film più toccanti, profondi e coinvolgenti degli ultimi anni, A Ghost Story, oltre ad essere un’opera dolorosa, poetica, intensamente elegiaca e fortemente comunicativa, ha il pregio di affrontare un sottogenere cinematografico, quello delle storie di fantasmi, da un punto di vista assolutamente inedito e notevolmente sorprendente. Il motivo di questa originalità di fondo risiede nel fatto che, forse …

Read More »

Chiamami col tuo nome: la forza dell’amore, eccitante e intenso ma anche spietato e doloroso

chiamamicoltuonomelocandina

Nonostante di italiano questo film abbia ben poco, nel nostro Paese si parla di Chiamami col tuo nome con toni estremamente entusiastici solo perché, con infantile campanilismo, ci si sente orgogliosi delle quattro candidature ai premi Oscar, ottenute per il film, per la sceneggiatura, per l’attore protagonista e per la bellissima canzone originale composta dal cantautore Sufjan Stevens. Candidature meritatissime …

Read More »

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: l’odio genera odio ma a volte aiuta a conoscere meglio gli altri e se stessi

tremanifestiaebbinglocandina

Non aveva bisogno di convincere nessuno, soprattutto dopo le ottime prove di In Bruges e di 7 Psicopatici (che pure sconta una fin troppo scoperta emulzione tarantiniana). Ma col suo terzo lungometraggio, il regista britannico Martin McDonagh, nonostante si allontani dal suo habitat di origine, ambientando questa storia nella provincia americana gretta, sporca, ignorante, sanguigna e al tempo stesso estremamente …

Read More »

Tutti i soldi del mondo: il valore del denaro come senso della vita

tuttiisoldidelmondolocandina

Chi conosce bene Ridley Scott è ormai abituato ad assistere ad un alternarsi quasi rocambolesco di pellicole degne di nota e di altre che stupiscono negativamente se si pensa, appunto, alla loro paternità. Non è facile, infatti, avere basse aspettative se parliamo dell’autore di pietre miliari come Blade Runner e Alien su tutti, ma anche i più recenti American Gangster …

Read More »

“Undici”, la libertà di ogni donna dev’essere come il mare: sconfinata

undici_flyer_a5_v1

Risulta ancora più clamoroso e significativo parlare di violenza sulle donne in questo momento, dopo le recenti accuse interne al mondo dello spettacolo (quello più esposto e più seguito dalla massa), perché finalmente sembra si stia giungendo ad una reale comprensione di quanto ogni donna debba avere il diritto, e – se vogliamo – anche il dovere, di difendere la …

Read More »

It: quando a terrorizzare non è tanto il malefico clown quanto la paura di crescere

itlocandina

Sono tantissime le trasposizioni cinematografiche e televisive delle innumerevoli opere di Stephen King, così come sono tante le opinioni contrastanti che ogni volta le stesse generano nei suoi fan. Di solito si tende ad essere molto critici, se si escludono alcune pietre miliari della settima arte incontrovertibilmente intoccabili come Shining e Le Ali Della Libertà, ma non solo. Nell’ultimo periodo, …

Read More »

L’inganno: dopo le “vergini suicide” Sofia Coppola torna con un film tutto al femminile

lingannoframe

Siamo nel sud degli Stati Uniti, durante la terribile Guerra di Secessione, e le protagoniste sono le abitanti di un collegio femminile che si ritrovano ad ospitare un soldato nemico, portato a casa da una di loro che, imbattutasi nell’uomo durante una passeggiata nei boschi, decide di portarlo in salvo per carità cristiana. L’equilibrio (apparente) della loro “comune” viene sconquassato …

Read More »

Dunkirk e l’ossessione del tempo malefico e imponderabile

dunkirklocandina

Nel 1940, nel pieno della Seconda Guerra Mondiale, 400.000 soldati inglesi si trovano braccati e “imprigionati” sull’isola di Dunkerque in Francia, con la minaccia tedesca incombente e con un’unica possibilità di salvezza: scappare via mare per ricompattarsi come esercito e ripartire all’attacco. Che Christopher Nolan abbia un’ossessione particolare nei confronti del concetto di tempo e che abbia quasi sempre trasposto …

Read More »

Song To Song, la chimera autoreferenziale del maestro del cinema Terrence Malick

songtosonglocandina

La difficoltà di scrivere la recensione di un film di Terrence Malick è direttamente proporzionale all’impossibilità di comprendere fino in fondo le sue opere, oscure e complesse. Proveremo a fare un po’ di chiarezza su Song To Song. Siamo ad Austin, in Texas, realtà dalla rilevante tradizione musicale. È qui, tra ville lussuose e festival musicali, che si svolge l’intreccio …

Read More »